Agri-Europea srl

Azienda Farmagricola

Agri-Europea srl
Torna Indietro

KANEMITE

KANEMITE
Marca
Sipcam
Necessario PATENTINO
FormatoPrezzo di ListinoIl tuo Prezzo
500 ml€ 0,00Effettua l'accesso
1 Lt€ 0,00Effettua l'accesso

Kanemite è un acaricida che agisce principalmente per contatto, con un particolare meccanismo di azione, nei confronti di tutte le forme mobili di acari fitofagi delle colture orticole e di Pomacee e Drupacee (Panonychus ulmi, Tetranychus urticae), con un rapido effetto abbattente e una marcata persistenza di azione. Kanemite è inoltre selettivo sulle principali specie di acari fitoseidi.



Chi impiega il prodotto è responsabile degli eventuali danni derivanti da uso improprio del preparato. Da impiegarsi esclusivamente per gli usi e alle condizioni riportate sull’etichetta del prodotto.
  • Acequinocil 
    15.00%(=156 g/l)
  • Coformulati q.b.
    a 100 g

Kanemite è risultato non compatibile con i formulati contenenti dodina. Si sconsiglia l’uso insieme a prodotti aventi forte reazione alcalina.

Kanemite è consigliato per la lotta agli acari fitofagi (Panonychus sp., 

Tetranycus sp., Eotetranychus sp.) che infestano le seguenti colture :

 

Pomacee (Melo, Pero, Melo selvatico, Cotogno, Nespole, Nespole del Giappone, Nashi):

- con normale volume di acqua 120 mL/hL,

- dose di riferimento 1,8 L/ha

 

Pesco, Nettarine:

- con normale volume di acqua 120 mL/hL,

- dose di riferimento 1,8 L/ha

 

Nocciolo:

- con normale volume di acqua 120 mL/hL,

- dose di riferimento 1,5 L/ha

 

Pomodoro, Melanzana in pieno campo e coltura protetta

- con normale volume di acqua 120 mL/hL,

- dose di riferimento 1,2 L/ha

 

Floreali ed Ornamentali in pieno campo e coltura protetta

- con normale volume di acqua 120 mL/hL,

- dose di riferimento 1,2 L/ha

 

il prodotto offre un controllo collaterale degli Eriofidi che infestano queste colture (Phytonemus sp., Eriophyes sp.)

Per sfruttare al massimo le caratteristiche di Kanemite è consigliabile intervenire a inizio infestazione con un volume di acqua tale da assicurare una uniforme e abbondante bagnatura della vegetazione (1500 L/ha di acqua sulle colture frutticole e 1000 L/ha sulle colture orticole).

 

Nei programmi di “difesa integrata” si consiglia di intervenire entro il  aggiungimento della soglia economica di danno. In concomitanza di interventi tardivi con elevate popolazioni di adulti, larve ed ovature è consigliabile aggiungere una specifica molecola ovo larvicida che ne integri e completi l’attività. In frutticoltura è consentita una applicazione all’anno.

 

In orticoltura sono consentiti due interventi all’anno.

in caso di miscela con altri formulati deve essere rispettato il periodo di carenza più lungo. Devono inoltre essere osservate le norme precauzionali prescritte per i prodotti più tossici. In caso di intossicazione informare il medico della miscela effettuata.

Richiedi informazioni su KANEMITE
Hai dei dubbi su questo articolo? Siamo a tua disposizione puoi contattarci attraverso il modulo di contatti rapido sottostante.

Accetto
Ai sensi dell’art. 13 d. lgs. 196/2003 inviando il presente modulo, dichiaro di aver letto e compreso l'informativa ed esprimo il consenso previsto dall'articolo 23 del Codice al trattamento dei miei dati personali per i rapporti commerciali intercorrenti.